CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO REGIONE TOSCANA – STRUTTURE RICETTIVE

 

 

REGIONE TOSCANA – CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LE STRUTTURE RICETTIVE

SCADENZA

Domande a partire dal 17 giugno 2021 fino al 2 luglio 2021.

SOGGETTI AMMESSI

Aziende (imprese e professionisti) attive toscane che rispettano i seguenti requisiti:

 

  1. Avere uno dei seguenti codici Ateco:
  • 55.10.00 Alberghi
  • 55.20.10 Villaggi turistici;
  • 55.20.20 Ostelli della gioventù;
  • 55.20.30 Rifugi di montagna;
  • 55.20.40 Colonie marine e montane;
  • 55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence;
  • 55.30.00 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte;

 

  1. appartenere al settore alberghiero o extra-alberghiero professionale, con esclusione di agricampeggio, agriturismo e aree di sosta;
  2. essere dotate di Codice Unico Identificativo regionale delle strutture ricettive (codice ISTAT);
  3. non avere sospeso l’attività per oltre 9 mesi a far data dal 1 marzo 2020 e fino al 28 febbraio 2021; a tal fine sarà richiesto di allegare alla domanda di aiuto copia di almeno una ricevuta di notifica alloggiati alla pubblica sicurezza .
  4. l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi, dal 1 marzo 2020 al 28 febbraio 2021, deve essere inferiore di almeno il 30,00% rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzato/i nel periodo dal 1 marzo 2019 al 28 febbraio 2020.
  5. Essere in regola con il Durc

TIPO AGEVOLAZIONE

Per i soggetti con codice ATECO 55.10.00 e codice ATECO 55.20.51, limitatamente ai soli residence, in base alle seguenti fasce di riduzione di fatturato:

  • da 100% a 86,00%: 5.000,00 euro
  • da 85,99% a 70,00%: 4.500,00 euro
  • da 69,99% a 55,00%: 3.500,00 euro
  • da 54,99% a 40,00%: 3.000,00 euro
  • da 39,99% a 30,00%: 2.500,00 euro

Per tutti gli altri soggetti appartenenti al settore extra-alberghiero professionale: 2.500,00 euro.

Data la natura dell’aiuto (ovvero quella di ristoro per il calo di fatturato/corrispettivi), l’agevolazione concessa non potrà in ogni caso superare (congiuntamente ad eventuali altri contributi ottenuti per la medesima finalità anche da altre Amministrazioni Pubbliche)

 

PER INFO

UFFICIO CREDITO E AGEVOLAZIONI CONFARTIGIANATO IMPRESE FIRENZE

Salvatore Saltarello tel 055/7326950 ssaltarello@confartigianatofirenze.it

Tommaso Gianassi tel 055/7326935 tgianassi@confartigianatofirenze.it

Giovanni Guidarelli tel 055/7326926 gguidarelli@confartigianatofirenze.it