Ordinanza n.100/2020 Regione Toscana

 

Il Presidente della Regione Toscana ha appena emesso l’Ordinanza 100/2020 contenente regole per gli esercizi commerciali in sede fissa.

 

Queste le regole da seguire

 

  • Obbligo di mascherina, utilizzo gel disinfettante, distanza interpersonale di 1 metro (consigliato 1,8mt) per i clienti.
  • Per commercio alimentare in sede fissa a prevalenza alimentare, nei quali la spesa venga effettuata con carrelli e cestelli, l’ingresso è consentito a una sola persona per nucleo familiare, salvo bambini e persone non autosufficienti.
  • Obbligo di esposizione all’ingresso di un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente al suo interno per un parametro massimo di 1 cliente per ogni 10 mq di superficie di vendita escludendo dal computo gli operatori.
  • Obbligo di utilizzare sistemi di scaglionamento all’ingresso e ove possibile differenziare i percorsi di  entrata e di uscita e all’interno dell’esercizio.
  • All’ingresso di ciascun esercizio commerciale sono posizionati dispenser per igienizzare le mani ed è installata apposita cartellonistica riepilogativa delle misure di sicurezza da osservare all’interno dell’esercizio:
    - obbligo di mascherina,
    - obbligo di igienizzare le mani,
    - rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro - è comunque -     consigliato, ove possibile, mantenere una distanza interpersonale di 1,8 m –
     e divieto di assembramenti),
    - divieto di accedere all’esercizio commerciale in caso di sintomatologia febbrile (temperatura superiore a 37, 5 °C)
  • Raccomandazione di posizionare sui banchi e alle casse pannelli di separazione tra i lavoratori e l’utenza; in alternativa il personale deve indossare la mascherina FFP2 senza valvola e avere a disposizione gel igienizzante per l’igiene delle mani. In ogni caso, occorre favorire modalità di pagamento elettroniche
  • Obbligo di posizionare gel disinfettante e carta assorbente per i carrelli
     

 

 

 

Leggi qui l’Ordinanza con le norme da seguire ( dettagliate nell' Allegato 1 e da LEGGERE ATTENTAMENTE

In allegato la CARTELLONISTICA