ATTENZIONE – False PEC per avvisi di addebito attribuibili all’Inps: non cliccate sui link, si tratta di un virus!

 

Attenzione alle false e-mail: l’allerta arriva dall’Inps, che spiega come siano pervenute segnalazioni da parte di numerose aziende che ricevono attraverso la Posta elettronica certificata contestazioni di addebiti relativi a mancati versamenti contributivi. Le e-mail, prosegue, hanno lo scopo di far accedere ad un collegamento, «Dettaglio degli addebiti e degli importi dovuti», attraverso il quale viene scaricato un virus informatico.

Pagine